“Thomas More” l’opera ritrovata di William Shakespeare

Appuntamento al Teatro Novelli sabato 8 aprile alle 21.

In occasione dei 400 anni dalla morte del grande William Shakespeare un testo inedito e mai rappresentato in Italia del grande autore inglese viene proposto in prima assoluta da Compagnia Bella Produzioni.

In scena Giampiero Pizzol, Andrea Soffiantini, Giampiero Bartolini, Andrea Carabelli e Isotta Ravaioli per la regia di Otello Cenci.

Lo spettacolo, che ha debuttato al Teatro Novelli di Rimini lo scorso agosto 2016, presenta in una divertente forma propria del teatro elisabettiano, temi e personaggi strategici della vita politica e letteraria dell’epoca. Attraverso questo dramma si prova a far luce

sugli ideali del sommo autore e sulle eterne passioni che ne fanno un classico capace, col suo linguaggio ironico e poetico, di affascinare il pubblico di ieri e di oggi.

La fantastica occasione di vedere William Shakespeare in scena insieme ai suoi due attori più famosi della compagnia dei Lord Chamberlain’s Men è da non perdere!

Inoltre, a rendere la circostanza ancora più unica, l’incontro del Bardo e Anthony Munday: uno dei personaggi illustri del teatro, della cultura e degli intrighi della corte inglese, poeta e quasi certamente spia della Regina.

Tanti sono i motivi di tensione e di confronto in questa prova dietro le quinte del Thomas More che apre il sipario sullo spettacolo della vita di ieri e di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *